Home

Calendario Eventi

Luglio 2015
L M M G V S D
29 30 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Prossimi Eventi

Gio Lug 02 @18:00 - 08:00
TRIESTE: apertura settimanale del Germinal
Gio Lug 02 @20:00 - 09:30
UDINE: zardins magnetics su Onde Furlane
Lun Lug 06 @21:00 -
UDINE: apertura sede affinità libertarie
Mer Lug 08 @20:30 -
TRIESTE: apertura mensile del germinal
Gio Lug 09 @14:00 - 04:00
UDINE: laboratorio di cucito autogestito

I più letti

Iniziative su Kurdistan e Turchia PDF Stampa E-mail
Kurdistan
Domenica 21 Giugno 2015 22:19

ovunquekobane

Grande partecipazione e interesse a entrambe le serate che hanno visto la partecipazione di un centinaio di persone.

 

 La campagna di solidarietà con la Rojava continua!

 

 A due anni dalla rivolta di Gezi Park a Istanbul e dopo la liberazione di Kobanê dall'assedio dell'IS da parte delle formazioni armate di autodifesa kurde, la situazione nella regione è tutt'altro che tranquilla e pacificata.

Kobanê è ancora isolata: la chiusura dei confini imposta dallo stato turco rende estremamente difficile il passaggio degli aiuti umanitari, fino a bloccare del tutto il trasporto di medicinali; nel contempo, le milizie dell'IS continuano ad avanzare in altre zone della Siria.
La situazione socio-politica della Turchia è sempre più esplosiva, con le forze di opposizione sociale sotto attacco sempre più violento da parte dello stato, affiancato dalle formazioni ultranazionaliste: continue aggressioni in piazza, restrizioni alla libertà di manifestare e alle libertà personali, arresti... Le morti, i ferimenti e gli attentati avvenuti durante la campagna elettorale ne sono una dimostrazione.

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Giugno 2015 12:42
Leggi tutto...
 
A fianco dei profughi PDF Stampa E-mail
Manifestazioni locali
Venerdì 19 Giugno 2015 14:27

sagome«Abbiamo riempito Pordenone di sagome nere, che simbolicamente vogliono rappresentare la tragedia di tutti quei migranti morti in mare mentre inseguivano la speranza di una vita migliore. Ultimamente si parla dei profughi e dei richiedenti asilo, come di invasori che vogliono saccheggiare il nostro Paese, senza analizzare le cause di questo flusso. I paesi dai quali scappano sono spesso e volentieri gli stessi nei quali il cosiddetto “Occidente civilizzato” ha dettato legge e saccheggiato risorse, spesso finanziando guerre, creando così morte, povertà e naturalmente la fuga di milioni di persone costrette ad abbandonare le proprie terre nella speranza di salvarsi la vita.»

TRIESTE: raccolta aiuti per i rifugiati al Bioest (aggiornamento 22/06: sono stati raccolti molti aiuti che sono già stati portati a Gorizia domenica sera)

PORDENONE: presidio sabato 20 giugno alle 16.30 in piazza Cavour, organizzato dall'associazione immigrati"

 

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Giugno 2015 22:16
Leggi tutto...
 
PORDENONE: solidarietà ai lavoratori della Nuova Infa PDF Stampa E-mail
Scioperi
Sabato 06 Giugno 2015 12:04

pordenoneninfa

Nuove Compagnie, vecchi copioni

Non è una novità legger la notizia che una fabbrica, vedi Nuova Infa di Aviano del Gruppo Sassoli, ceda un ramo di azienda per formare una nuova compagnia, la Sigma Re. Come non è nuovo che in queste fusioni una parte dei lavoratori siano dichiarati in esubero. Probabilmente suona anche familiare che si costringano i 40 lavoratori in esubero a firmare la rinuncia all'impugnazione del licenziamento, pena il
non mantenimento del resto degli occupati, ovvero 52 tra operai e impiegati. Tutto nella normalità, del resto dal 2006 i posti di lavoro persi sono 150. Per rilanciare l'azienda l'unica soluzione trovata in mesi di trattativa è quella di buttarne fuori altri 40, perché di

piano industriale e di reali progetti non se ne parla, almeno non ora. Per il momento l'unico obbiettivo è quello di mettere i lavoratori stessi, e le loro famiglie, in lotta gli uni contro gli altri. Noi questo non lo accettiamo, l'unica lotta che noi riconosciamo è quella dei lavoratori contro i padroni, che costringono ad elemosinare un lavoro a scapito di diritti, tutele e,
ormai troppe volte, di dignità. Solidarietà ai lavoratori ed alle lavoratrici della Nuova Infa.

Iniziativa libertaria - Pordenone

 
UDINE/ Fogli di via, denunce, prescrizioni sempre più limitative, e via di questo passo PDF Stampa E-mail
Repressione diffusa
Venerdì 05 Giugno 2015 13:23

Udine: denunce, processi, sequestri, diffide verbali, fogli di via, continua limitazione del diritto di manifestare, ...

5 giugno: nuove prescrizioni provocatorie per un presidio davanti al tribunale: "niente davanti ... e niente impianto di amplificazione ..." 
nota. Il processo a Maurizio Alfieri è stato sospeso su richiesta della difesa.

 alfieri-01

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Giugno 2015 18:32
Leggi tutto...
 
GORIZIA/ Dopo il 23 maggio: ecco arrivata la montatura poliziesca PDF Stampa E-mail
Manifestazioni
Venerdì 29 Maggio 2015 18:21

Elezioni del 31 maggio: flop di casapound, il "fiume in piena" è l'astensionismo

Dopo la prima elezione di un nazi-fascio (tale Bonazza) a Bolzano, i casapoundini si erano un bel pò eccitati fino ad autodefinirsi un "fiume in piena".

Ma è stato proprio il caporione Simone Di Stefano a fare un plateale flop nelle elezioni regionali in Umbria con un misero 0.65% (continua)

--------------------------------------

29 maggio. Repressione a Gorizia

Adesso qualcuno dovrebbe capire il perchè di tante precauzioni nel dissuadere incontri ravvicinati" con gli sbirri.

La questura non apettava altro e ci ha teso più di una trappola nella quale voleva farci cadere.

E' così arrivata la montatura poliziesca (dopo quella del coltellino dei compagni sloveni). Non poteva andare liscia: il braccio legale di casapound ce l'ha messa tutta, ma pur di trovare qualcosa ha perfino inventato un nuovo sport olimpionico: il lancio della transenna!!
Si può capire che il tipo con il soprabito rosso mattone quando è arrivato a casa, sua moglie si è incazzata perché ha visto la racassata che aveva nella schiena, ma insomma da qui a inventarsi una cosa di questo genere, sinceramente ce ne vuole. Potevano magari dire, come già fatto in passato, che è stata lanciata una bottiglia di birra, che si è infranta nel palo di un segnale stradale e che un frammento è penetrato dentro il casco di un celerino e che gli si è infilato in un occhio, ma questa della transenna proprio non la beve nessuno.

Ultimo aggiornamento Martedì 02 Giugno 2015 16:54
Leggi tutto...
 
VERSO IL 23 MAGGIO ANTIFASCISTA E ANTIMILITARISTA PDF Stampa E-mail
Manifestazioni
Venerdì 08 Maggio 2015 13:05

Il 23 maggio a Gorizia si svolgerà una manifestazione Antifascista ed Antimilitarista contro la calata colonizzatrice e guerrafondaia di Casa Pound, che quando arriva, le Questure e le Prefetture stendono il Red Carpet. Hanno ordine dal ministero e dai servizi segreti di non ostacolare minimamente i "fascisti del terzo millennio", pagati dalla Monsanto e dal capitalismo devastatore; troppo utili nelle nuove strategie repressive globalizzate.

Sabato 23 maggio manifestazione-corteo a Gorizia.

Concentramento presso il Piazzale della Stazione ferroviaria alle ore 15.00

Organizzato dall'Osservatorio Regionale Antifascista FVG

Evento fb ufficiale della manifestazione

https://www.facebook.com/events/1588782074702934/ 

Qui l'appello.

MILLE persone hanno partecipato al corteo

ALTRE FOTO, VIDEO e REPORT

parco

Schermata 2015-05-23 alle 22.35.49

def 02

Schermata 2015-05-23 alle 22.32.02
Schermata 2015-05-23 alle 22.35.36
Schermata 2015-05-23 alle 22.32.58 def 03
def 01 friuli antifa
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Maggio 2015 13:15
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

 

Ultimi inserimenti